https://marketinsight.it/wp-content/uploads/2017/03/Unieuro-e1579080587733.jpg

Il Cda di Unieuro si riunirà il prossimo 6 maggio per l’approvazione del progetto di bilancio al 29 febbraio 2020. Numeri dalla cui analisi emergeranno i dati del quarto trimestre 2019/20.

Sulla base delle più recenti stime elaborate dagli analisti attivi sul gruppo romagnolo il periodo dicembre – febbraio dovrebbe registrare un Ebitda adjusted in crescita del 3% a 30,8 milioni.

L’utile netto adjusted è atteso a 19 milioni (-12,4%).

Sul fronte patrimoniale la liquidità netta dovrebbe fissarsi a 21,6 milioni, in calo di 9,9 milioni rispetto a fine novembre 2019.

Ricordiamo che lo scorso marzo la società ha annunciato ricavi preliminari 2019/20, risultati in crescita del 16,2% a 2.445 milioni e da cui è emerso un fatturato preliminare nel quarto trimestre a 685,5 milioni (+18,8%).