https://marketinsight.it/wp-content/uploads/2017/01/Unieuro.jpg

Tra l’1 e il 7 luglio si è svolta in Puglia la quinta convention della rete di Unieuro. Evento annuale in occasione del quale il gruppo romagnolo ha incontrato direttori di punto vendita, imprenditori affiliati, manager e rappresentanti dell’industria, non solo affrontando i temi degli scenari e delle strategie, ma anche e soprattutto per rendere ancor più affiatato un team in costante espansione.

Luigi Fusco,
Chief Operations Officer di Unieuro

Convention di cui “Siamo molto soddisfatti, sia in termini di partecipazione, che per il clima di grande coinvolgimento e interazione che si è creato”, esordisce così Luigi Fusco, Chief Operations Officer di Unieuro, in un’intervista rilasciata a Market Insight, aggiungendo che “tale evento, dal tema ‘Leadership in progress’, ha registrato numeri record radunando in Puglia oltre 500 referenti della rete diretta e indiretta”.

E sottolinea “Siamo riusciti a trasferire un messaggio importante: la leadership è un valore quando ti viene riconosciuta dal cliente; quindi è giusto festeggiare con entusiasmo il traguardo raggiunto, ma è altrettanto corretto comprendere come ci sia ancora tanto da fare per realizzare la soddisfazione piena dei nostri clienti. Possiamo e dobbiamo crescere ancora, tutti insieme, negozi diretti e affiliati. Per questo la nostra è una leadership in progress”.

Il riscontro avuto dai partecipanti è stato assolutamente positivo. Infatti, afferma Fusco, “I risultati presentati hanno suscitato grande entusiasmo, grazie alla crescita registrata in tutti i canali e per ogni categoria merceologica, a conferma della validità della strategia adottata da Unieuro: siamo di fronte a un processo virtuoso da cui traggono beneficio sia i nostri negozi diretti che i piccoli imprenditori locali.

E aggiunge “la rete fisica è in salute e ci permette di raggiungere l’obiettivo della prossimità, che perseguiamo sia grazie alle nuove aperture e affiliazioni che ad accordi distributivi in fase di finalizzazione all’interno del canale della Gdo, sul modello di quanto realizzato con Finiper”.

Guardando poi ai prossimi mesi, riconosce Fusco,“è difficile prevedere quali saranno le principali novità del nostro mercato di riferimento, che è in continuo cambiamento: la grande sfida è quella di saper cogliere le opportunità al momento giusto e sicuramente monitoreremo con attenzione tutte le possibilità di ampliamento della rete vendita.”

Degno di nota intanto, “un grande investimento che Unieuro sosterrà nei prossimi mesi. Investimento che è finalizzato ad adeguare i sistemi informativi aziendali, per consentire a tutti i dipendenti di sede e di negozio, compresi gli affiliati, di disporre di strumenti uniformati che facilitino una perfetta sinergia e una sempre più spinta omnicanalità.

Il primato di Unieuro, conclude Fusco, “si è sviluppato attraverso una straordinaria capacità di integrare coraggio (delle scelte), strategia (omnicanale) ed execution (rapida ed efficace), ma siamo consapevoli che dobbiamo ancora realizzare il meglio”.