https://marketinsight.it/wp-content/uploads/2017/01/Unieuro-e1573716765754.jpg

Unieuro ha concluso con successo l’”Addams Black Friday”, l’importante campagna promozionale avviata lo scorso 11 novembre con il Singles’ Day e conclusasi il 2 dicembre con il Cyber Monday.

Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Ceo di Unieuro

“Una campagna ben condotta”, afferma Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Ceo del gruppo romagnolo, in un’intervista rilasciata a Market Insight, “che ci ha dato grande soddisfazione e ci ha permesso di guadagnare quote di mercato in tutti i canali e tutte le categorie, anche grazie all’espansione della rete nel frattempo portata a termine”.

“E tale successo”, prosegue Nicosanti, “trova riscontro anche nei numeri, con ricavi in forte crescita nell’arco dell’intera campagna, in ulteriore miglioramento rispetto all’eclatante performance 2018”.

“Benché in Italia Black Friday faccia rima con e-commerce, abbiamo registrato ottimi risultati anche per la rete fisica con un fatturato cresciuto del 15% con 6,7 milioni di ingressi nei negozi nel periodo e un sell-out dei punti vendita affiliati aumentato del 18 per cento”.

Da evidenziare poi, sottolinea Nicosanti, “che nell’ambito del canale Online, la piattaforma Unieuro.it ha acquisito nell’intero periodo il 77% di ordini in più, con punte del +191% e del 53% rispettivamente nelle giornate del Cyber Monday e del Black Friday.”

“Degno di nota, inoltre, il successo della campagna Frai-Dei della controllata Monclick, con quest’ultima che ha registrato, nel corso dei 15 giorni di durata, un incremento degli ordini pari al 39%, raggiungendo l’apice a valore nel giorno del Black Friday, grazie al contemporaneo incremento del numero di ordini (+10%) e dello scontrino medio (+8%)”.

“Il raggiungimento di tali eccellenti performance commerciali durante l’Addams Black Friday”, spiega l’Ad, “è riconducibile a molteplici fattori”.

“Un primo elemento”, afferma Nicosanti, “sono state le offerte a basket molto competitive che hanno spinto in massa i clienti nei nostri negozi (+10% il traffico vs. corrispondente periodo 2018) e sui nostri siti, unieuro.it e monclick.it”.

“A favorire inoltre la performance decisamente positiva della campagna Black Friday, sono stati la durata di ben 22 giorni, la più lunga di sempre, oltre ad un network allargato rispetto allo scorso anno, con l’acquisizione in Sicilia di 12 negozi ex-Pistone/Expert e l’entrata a regime degli shop-in-shop negli ipermercato Iper La Grande i”.

“Non meno importante”, aggiunge l’Ad, “la comunicazione e in particolare la creatività legata alla Famiglia Addams, con un progetto di rilievo cinematografico allargato a tutti i canali – tradizionali e digital–che ha riscosso grande successo presso il pubblico”.

“Il successo della campagna promozionale di Unieuro per il Black Friday”, afferma Nicosanti, “acquista ulteriore rilevanza in un contesto di mercato ancora una volta molto competitivo, con forte pressione da parte dell’e-commerce, canale tipicamente favorito dagli acquirenti del Black Friday”.

E prosegue “da inizio anno, il mercato è stato sostanzialmente stabile a valore, con exploit in alcune categorie e segmenti, quali l’aspirazione. In Unieuro cavalchiamo questi trend stringendo accordi con l’industria – penso ad esempio a Dyson – che ci permettano si assecondare i gusti dei consumatori offrendo prezzi molto competitivi. Non a caso, il Dyson V8 è stato l’elettrodomestico in assoluto più venduto nel corso della campagna Black Friday”.

“Guardando poi alle prossime settimane”, afferma Nicosanti, “il periodo natalizio, quest’anno è molto ravvicinato al Black Friday, e sarà come sempre una grande sfida, durante la quale ci giocheremo il raggiungimento dei target di redditività annuali”.

“Se il 3° trimestre (settembre-novembre) è ormai il più importante in termini di fatturato, è il 4° (dicembre – febbraio) ad essere determinante per la redditività”.

E conclude “Siamo ottimisti, ma focalizzati sugli obiettivi che ci siamo dati, potendo contare anche su una squadra coesa e motivata”.