https://marketinsight.it/wp-content/uploads/2017/09/unieuro1.jpg

Nel primo trimestre 2019/2020, che si è chiuso lo scorso 31 maggio e come sempre non particolarmente significativo per via della stagionalità del business, il gruppo Unieuro ha riportato ricavi a 495,3 milioni, in aumento del 18,3% rispetto all’anno scorso, mentre l’Ebitda adjusted è più che raddoppiato a 3,2 milioni.

Il risultato netto adjusted è stato negativo per 3,9 milioni (-4,9 milioni nel
corrispondente periodo del precedente esercizio).

Sul fronte patrimoniale la posizione finanziaria netta è negativa per 39,1 milioni di
(positiva per 20,5 milioni al 28 febbraio 2019).

(segue approfondimento)