https://marketinsight.it/wp-content/uploads/2019/02/elettronica-di-consumo.jpg

Nel 2018 il mercato italiano dell’elettronica di consumo ha registrato una crescita del 3 per cento.

E’ quanto emerge dalla lettura di un articolo pubblicato oggi da ” Il Sole 24 Ore” sulla base di uno studio realizzato da Gfk Italia, nel quale si specifica che a sostenere tale performance sono stati soprattutto gli smartphone (+7% a/a), seguiti dai grandi e piccoli elettrodomestici, entrambi aumentati del 3 per cento.

Diversamente, il mercato dei prodotti per l’intrattenimento ha registrato una spesa in calo di circa il 5,5%.

Nel dettaglio i libri che, rappresentano poco più dei due terzi del totale, hanno evidenziato una contrazione dell’1,1 per cento.

Cali più marcati sono stati registrati da videogiochi per pc e console (-10% a 320 milioni), prodotti legati a foto e digital imaging diminuiti di circa un quarto del valore, mentre quelli audio sono scesi del 6,6%.

Degno di nota il balzo degli streaming musicali, sia free che premium, aumentati del 76%.

Sulla base delle rilevazioni Gfk, nei primi quattro mesi del 2019 in Italia il settore elettronica di consumo nel suo complesso ha evidenziato un lieve diminuzione del fatturato (-0,2%), con vendite in calo dell’1,9% nei punti di vendita tradizionali ma con il canale online che continua a crescere (+9,8%), arrivando a rappresentare il 15,7% delle vendite a valore.

Gfk si attende che nel 2019 il comparto proseguirà nello sviluppo, seppur a un ritmo nettamente più contenuto (+0,3%), raggiungendo quota 14,8 miliardi.

Commento

Unieuro, leader nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, ribadisce anche per l’esercizio 2019/2020 di poter sovraperformare il mercato sia nell’online che nell’offline. Tutto questo grazie alla crescita organica e ricorrendo ad acquisizioni mirate.

Ricordiamo che il gruppo romagnolo conta su approccio omnicanale, che ad oggi sfrutta circa 250 negozi diretti, circa 270 punti vendita affiliati e la piattaforma digitale unieuro.it.